Archivio Marzo, 2008

12

Mar08

Benessere abitativo e comfort ambientale

Tecnologie Bioclimatiche per il Comfort Ambientale.

Alla luce delle attuali problematiche energetiche legate alla qualità  delle condizioni di comfort all’interno delle nostre delle nostre case (produzione di energia termica per le esigenze di riscaldamento, produzione del “freddo” per la climatizzazione estiva) risulta ormai fondamentale un sostanziale miglioramento prestazionale degli edifici, attuabile sia attraverso la scelta di appropriati ed innovativi materiali da costruzione che attraverso l’adozione di particolari tecnologie.

…leggi

0 Commenti

12

Mar08

Architettura bioclimatica

Sistemi solari passivi. Caratteri costitutivi e di funzionamento.

I sistemi solari passivi sono alla base della cosiddetta “architettura bioclimatica”, aggettivazione che vuole definire un’architettura che provvede, prescindendo dal funzionamento dei sistemi impiantistici tradizionali e quindi dalle fonti energetiche esauribili, a realizzare all’interno degli spazi abitati ottimali condizioni di comfort ambientale. Tale obiettivo viene raggiunto attraverso l’utilizzazione dei flussi ambientali naturali (sole, vento) e di principi di funzionamento altrettanto naturali.

…leggi

0 Commenti

12

Mar08

Normative UE nell'ambito della Politica Energetica

Linee guida della Politica Energetica in ambito comunitario.

L’Unione Europea è fortemente impegnata nella costruzione di una politica energetica per l’Europa che impegni gli Stati membri ad adottare strategie comuni per affrontare le varie problematiche inerenti il settore dell’energia. In particolare, l’Unione Europea persegue l’obiettivo di creare un’economia ad elevata efficienza energetica, cercando di limitare al massimo le emissioni dei gas serra attraverso il potenziamento delle energie rinnovabili.

…leggi

0 Commenti

12

Mar08

Efficienza energetica nella architettura

La valutazione dei Caratteri Microclimatici per la Progettazione di Strutture Urbane Ecoefficienti.

Valutare le caratteristiche microclimatiche di un sito urbano è una operazione che può essere fatta, oltre che strumentalmente tramite stazioni ed apparecchiature di “remote sensing”, anche definendo, attraverso studi analitico-progettuali (condotti su base cartografica, su planimetrie dell’area in esame, oppure con l’ausilio di appositi software che gestiscono modelli di simulazione), le dinamiche di interazione tra componenti climatico-ambientali (soleggiamento, ventilazione, umidità) e contesto territoriale urbano di riferimento.

…leggi

0 Commenti

12

Mar08

Efficienza energetica nella architettura

Il Problema Energetico e la sostenibilita’ ambientale.

La consapevolezza da parte della comunità scientifica, condivisa oramai da tutti i Paesi industrializzati, dei rischi ambientali connessi ai cambiamenti climatici in atto, la presa di coscienza delle relative, immediate e rilevanti conseguenze di ordine ambientale, economico  e sociale, pongono già da diverso tempo la tematica “ambientale” come tematica centrale all’interno di tutti i processi di sviluppo; siano essi di livello urbano-insediativo che di livello industriale-produttivo.

…leggi

0 Commenti

12

Mar08

Efficienza energetica nella architettura

Il concetto di Citta’ Sostenibile: Fattori e caratteri costitutivi.

Il concetto di sostenibilità, correlato al concetto di difesa dell’ambiente, nell’accezione più diffusa a livello collettivo appare correlato alla privazione ed alla restrizione di usi e comportamenti. “Risparmio energetico e lume di candela”, era l’associazione di idee che negli anni ’70 si diffondeva per rispondere alla prima crisi energetica.

…leggi

0 Commenti

12

Mar08

Efficienza energetica nella architettura

La Geotermia.

Per energia geotermica s’intende quella contenuta, sotto forma di calore, all’interno della Terra. Si tratta di una fonte di energia rinnovabile e sempre disponibile. La geotermia è la tecnologia che consente di sfruttare il calore della Terra per trasformarlo in energia elettrica o per riscaldare e raffrescare un ambiente.

…leggi

0 Commenti

12

Mar08

Normative UE nell'ambito della Politica Energetica

Direttiva 2004/8/CE.

L’Unione Europea, nell’ottica di dotarsi di una politica energetica comune, è da tempo impegnata nel perseguimento degli obiettivi, tra loro interconnessi, del risparmio energetico, dell’incremento dell’uso delle fonti di energia alternative e della sicurezza dell’approvvigionamento energetico. In tale ottica si colloca la Direttiva 2004/8/CE del Parlamento europeo e del Consiglio dell’Unione Europea sulla promozione della cogenerazione (produzione combinata di calore ed elettricità utilizzando un’unica fonte di energia).
…leggi

0 Commenti

12

Mar08

Cogenerazione

La Cogenerazione.

La cogenerazione, nota anche come CHP (Combined Heat and Power), è la produzione combinata di energia elettrica e calore a partire dalla stessa fonte energetica; in altre parole, utilizzando un unico combustile (ad esempio il metano), si producono contemporaneamente, e attraverso un unico impianto, sia l’elettricità, sia il calore.
…leggi

0 Commenti

12

Mar08

Orientamenti Normativi in materia di Energia

Interventi Legislativi per la promozione della Cogenerazione in Italia (Decreto Legislativo 8 febbraio 2007 n. 20).

Il decreto legislativo 20/07, intitolato “Attuazione della direttiva 2004/8/CE sulla promozione della cogenerazione basata su una domanda di calore utile nel mercato interno dell’energia, nonché modifica alla direttiva 92/42/CE”, oltre a costituire lo strumento normativo attraverso il quale l’Italia ha recepito la direttiva comunitaria 2004/8/CE, rappresenta anche un importante passo avanti per la promozione, nel nostro paese, della produzione combinata di calore ed elettricità  (o cogenerazione).

…leggi

0 Commenti

Tools